I Love Santa

I love Santa Caterina a sostegno degli operatori

Comunicato sull'acquisto di dispositivi di protezione individuale.


Riportiamo di seguito la comunicazione agli operatori di Roberto Galli, Presidente Associazione Mandamentale Alta Valtellina.

Come probabilmente saprete, alla fine dello scorso anno l'Associazione Mandamentale Alta Valtellina ha promosso l’iniziativa "I love Santa Caterina" per raccogliere fondi in aiuto degli operatori della Valfurva, duramente penalizzati dalla chiusura della strada provinciale causata dalla frana del Ruinon. Il Consiglio Direttivo, considerata l’attuale emergenza da Covid-19, ha deciso di destinare parte di quanto raccolto per l’acquisto di dispositivi di protezione individuali, in particolare una colonnina con dispenser di igienizzante per le mani che può essere prenotata presso la Pro Loco Valfurva al costo di 95,00 euro e altri prodotti da parte degli operatori di Valfurva, fino al raggiungimento di 150,00 euro per ciascuno.

Pertanto, agli operatori del commercio, turismo e servizi della Valfurva sarà rimborsato 150,00 euro a fronte della presentazione delle fatture di acquisto della colonnina con dispenser e dei dispositivi di protezione individuale. Copia della fattura o fatture, unitamente ai dati dell’impresa e del codice Iban, possono essere trasmessi il prima possibile alla mail bormio@unione.sondrio.it in alternativa al fax 0342/901536, oppure consegnandoli direttamente agli uffici dell’Unione Commercio T.S. in Via Roma 131 a Bormio, che rimangono a disposizione per eventuali chiarimenti (tel. 0342/901536)

Cogliamo l’occasione per informare gli operatori, che per l’iniziativa "I love Santa Caterina" sono stati raccolti 24.245,00 euro, di cui 4.245,00 euro da privati e imprese e 20.000,00 euro dall’Unione Commercio Turismo e Servizi (Associazione Mandamentale Alta Valtellina, Enti Bilaterali Territoriali e dall’Unione provinciale). Di quanto raccolto, a oggi sono stati donati all’Ospedale Morelli di Sondalo, per il tramite dell’Associazione Insieme per Vincere, 8.521,00 euro, di cui 5.000 euro come contributo e i restanti per l’acquisto di dispositivi medici; saturimetri e misuratori di pressione.

Invio a tutti i migliori auspici per il futuro e con l'occasione saluto cordialmente.

Roberto Galli
Presidente Associazione Mandamentale Alta Valtellina

Dona ora

Partecipa alla raccolta fondi.

ABBIAMO RACCOLTO

24.245,00 €


Anche io voglio dare il mio contributo a far ripartire Santa Caterina Valfurva con:

Donazioni sicure con carta di credito tramite paypal

L'ammontare delle donazioni non è aggiornato in tempo reale.

In alternativa, puoi effettuare un bonifico bancario sul conto corrente dedicato:

C/O BANCA POPOLARE DI SONDRIO

IBAN IT89P0569611000000010687X17

Unione del commercio e del Turismo - Raccolta Fondi Valfurva
N° conto: 000010687X17

C/O CREDITO VALTELLINESE

IBAN IT76K0521611010000000025228

Unione del commercio e del Turismo - Raccolta Fondi Valfurva
N° conto: 000000025228

COME PENSIAMO DI UTILIZZARE I FONDI

Acquisto o noleggio pulmini da e per Santa Caterina Valfurva

ACQUISTO TAPIS ROULANT SCI PER CAMPO SCUOLA

Acquisto carburante per spostamenti da/per Santa Caterina Valfurva

HAI UN’IDEA DA PROPORRE A SOSTEGNO DEL PROGETTO? CONTATTACI!

Compila il form, oppure chiamaci al numero 0342 533311

© 2020 Unione CTS Sondrio - Associazione Mandamentale Alta Valtellina | C.F e P. IVA: 80003050145 |

Credits Ueppy - Realizzazione siti web